F1 | Alpine: non solo Ricciardo, piacciono Gasly e Albon ma costano

img

Il mercato piloti per la stagione 2023 si è improvvisamente infiammato la scorsa settimana, con una vicenda che terrà banco ancora per molto tempo. Al momento le parti coinvolte sono piloti, rispettivi manager e uffici legali delle squadre coinvolte, ma non è da escludere un successivo passaggio al Contract Recognition Board di Ginevra (dove sono depositati tutti i contratti dei piloti di ...Continua a leggere

×