img

F1 | Sainz: "Anche qui dovremo stare attenti ad Alpine"

La pista araba di Jeddah è un tracciato atipico come pochi nella storia della Formula 1. Da un certo punto di vista, potremmo catalogarla come "cittadino vecchio stampo", data la quasi assenza di vie di fuga e la presenza di curve cieche. Dall'altro, però, abbiamo una pista dove si è girato a 249 km/h di media, un qualcosa da far tremare le vene ai polsi.Leggi anche:Podcast F1 | ...Continua a leggere

×