img

Nelson Piquet contro Lewis Hamilton: in Inghilterra si evocano pene esemplari

Un epiteto che potrebbe provocare gravi conseguenze. A pochi giorni dal Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, il mondo della Formula 1 è stato profondamente scosso dal termine con cui (peraltro mesi fa) Nelson Piquet ha apostrofato Lewis Hamilton. Il brasiliano, tre volte campione del mondo negli anni '80, ha voluto spiegare tramite un comunicato che il termine in questione è di uso comune nella sua terra natale, e non ha connotati offensivi. Questo, però, non sembra essere bastato. Dall'Inghilterra, dove Lewis Hamilton non solo è nato ma continua ad essere amatissimo, si evocano infatti provvedimenti esemplari a carico di Piquet. L'autorevole 'BBC', da sempre legata alla Formula 1 dagli appassionati britannici, ha già evocato una possibile radiazione dal paddock per l'ex pilota di Brabham, Williams, Lotus e Benetton. Secondo l'autorevole emittente inglese, infatti, Piquet potrebbe essere bandito dai circuiti non solo in occasione del weekend di Silverstone, ma anche negli eventi futuri. In 'BBC' hanno riferito di aver ricevuto conferme in tal senso da "fonti interne alla Formula 1". Ora si attendono eventuali prese di posizioni ufficiali del Circus, prima di tornare a parlare della competizione in pista che quest'anno vede peraltro al centro delle attenzioni Red Bull e Ferrari. Sebbene Lewis Hamilton sia tornato prepotentemente chiacchierato proprio nella settimana del GP di casa. Leggi l'articolo Nelson Piquet contro Lewis Hamilton: in Inghilterra si evocano pene esemplari su Sportal.it.

×