Retroscena mercato Haas: Hulkenberg favorito grazie a Vasseur?

img

La stagione 2022 non sembra essere ancora terminata. Circola da un paio di giorni l'indiscrezione riguardante il secondo sedile Haas e il processo che ha portato alla scelta di appiedare Mick Schumacher. Stainer infatti sembra aver ricevuto un aiuto da parte di Vasseur nella scelta del pilota.

Ecco perchè Vasseur avrebbe consigliato Hulkenberg

Il secondo sedile della Haas sarà occupato per la stagione 2023 dal tedesco Nico Hulkenberg, sostituendo così il connazionale Schumacher. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport questa decisione sarebbe stata influenzata dall'attuale team principal dell' Alfa Romeo Frederic Vasseur, nonostante uno dei sedili della scuderia americana sia teoricamente di diritto della Ferrari in virtù di uno sconto sulla fornitura delle Power Unit. Stainer ha infatti rifiutato Giovinazzi e Shwartzman, entrambi piloti proposti dal cavallino rampante. Secondo il corriere, questa decisione non sembrerebbe aver creato problemi con Maranello, perchè tanto il francese sarebbe presto arrivato per sostituire Mattia Binotto.

Attualmente però non è stato ufficializzato nessun cambio al vertice della scuderia italiana, anche se, non è arrivata neppure una smentita di queste voci. Attendiamo sviluppi nelle prossime settimane, la stagione 2022 non è ancora terminata.

Leggi anche: Ralf Schumacher sul 2023: «Mi aspetto una lotta a tre per il titolo, ma occhio a un'outsider»

Leggi anche: L'ex F1: «Binotto ha cercato di creare una cultura, sarà un peccato vederlo andar via»

×