Rallycross Portogallo day 1 | Kristoffersson vince dopo una doppia foratura nella progression race

img

Il rallycross si sposto in Portogallo per il doppio round di Montalegre. La grande novità è dovuta al nuovo Joker-lap che, infatti, non è più posizionato all’uscita di curva uno, come in precedenza, ma subito dopo, obbligando così i piloti a fare una piccola esse sullo sterrato. La parte esterna di curva uno viene promossa a parte fissa del giro normale. I fuochi d’artificio partono già dalle gare di qualifica (progression race), dove il giovane Oli-Christian Veiby mette a muro la sua Volkswagen proprio sotto la bandiera a scacchi. Il norvegese riesce comunque a riparare la sua auto per le semifinali. Grandi emozioni anche per il leader del mondiale Johan Kristoffersson che soffre una doppia foratura dovendo così cedere il passo agli avversari. Proprio i due piloti Volkswagen, a sorpresa, saranno grandi protagonisti nella finale. Di seguito il dettaglio delle semifinali e della finale. Semifinale 1 In pista le due PWR del Construction Equipment Dealer Team di Niclas Grönholm e Klara Andersson insieme alle due Volkswagen di Gustav Bergström e Ole-Christian Veiby. Partenza eccezionale di Veiby che dall’esterno riesce a sorprendere il resto del gruppo in bagarre. Finisce lungo Grönholm che è così costretto a rimontare dalle retrovie mentre Bergström effettua il suo Joker-lap. Klara Anderesson si trova nella scomoda posizione di fare da tappo al compagno di squadra. Non c’è nessun gioco di squadra tra i due e Grönholm si deve guadagnare la posiziona in pista ma proprio nel tentativo di sorpasso, il finlandese, rompe la sospensione posteriore sinistra della sua auto. Ad avvantaggiarsi chiaramente sono i piloti Volkswagen che riescono a sopravanzare nel valzer del Joker-lap il duo PWR. A qualificarsi con grande stupore, quindi, sono proprio Ole-Christian Veiby e Gustav Bergström. Semifinale 2 Sulla linea di partenza le due Peugeot dei fratelli Hansen, la Volkswagen di Johan Kristoffersson e la Seat di René Münich. Buona partenza da parte di Krsitofferson che affianca in staccata Timmy Hansen. I due campioni del mondo però si spingono fuori a vicenda e a guadagnarne è Kevin Hansen. Kristoffersson effettua per primo il Joker-lap ed imposta una gara da qualifica con un ritmo impressionante. Quando i fratelli Hansen effettuano il loro Joker-lap si trovano inevitabilmente alle spalle del leader del mondiale. A qualificarsi direttamente sono quindi Kristoffersson e Timmy Hansen. Facile qualificazione anche per Kevin Hansen perché il suo tempo deve essere più veloce di quello di Klara Andersson che però ha battagliato, perdendo tempo, con Grönholm. Finale Le tre Volkswagen di Kristoffersson, Veiby e Bergström contro le due Peugeot dei fratelli Hansen. Partenza stupenda di Kevin Hansen che dall’esterno prova a guadagnare la prima posizione. Il più giovane degli Hansen si tocca con Veiby e finisce largo perdendo così la posizione sul norvegese e su Kristoffersson. Il primo a effettuare il Joker-lap è Gustav Bergström. Il giovane svedese fa un secondo giro impressionante guadagnando sulla testa della corsa e questo gli permette di sopravanzare Timmy Hansen quando fa il suo Joker-lap. Il campione Peugeot però memore della battaglia dell’anno scorso effettua uno dei migliori sorpassi della gara proprio ai danni di Gustav Bergström. I primi tre aspettano l’ultimo giro della gara per il Joker-lap. Sotto la bandiera a scacchi transita per primo Johan Kristoffersson seguito da Ole-Christian Veiby, Timmy Hansen, Kevin Hansen e un Gustav Bergström che migliora gara dopo gara. In campionato comanda Kristoffersson con 80 punti, sale in seconda posizione Timmy Hansen a pari merito con Veiby a 54 punti. A scendere in quarta piazza è Kevin Hansen (53 punti) con Bergström (42) che scavalca Grönholm (40) in quinta posizione. Settima Klara Andersson (39), chiude la classifica René Münich. Appuntamento per domani, domenica 18 settembre, per la seconda gara in terra lusitana. Riuscirà qualcuno a fermare il dominio di Johan Kristoffersson? Photo credit: RedBull content pool Leggi tutto l’articolo Rallycross Portogallo day 1 | Kristoffersson vince dopo una doppia foratura nella progression race su Rallyssimo

×