WRC | Latvala vorrebbe tornare in gara al Rally di Finlandia

img

Jari-Matti Latvala dallo scorso anno ricopre (con ottimi risultati, visto un titolo Costruttori nel WRC alla sua prima stagione nel ruolo) l’incarico di team principal per Toyota Gazoo Racing, ma l’ex pilota punta a ritagliarsi lo spazio di una gara vissuta in prima persona prossimamente. Latvala vuole correre al Rally Finlandia ancora una volta Questo è ciò che rivela DirtFish, che riporta le parole di Latvala: «Ho 37 anni. Ho gareggiato al Rally di Finlandia 17 volte e l’ho vinto tre volte. Vorrei correrci ancora una volta prima dei 40 anni». Questo è insomma il piano del finlandese il cui ultimo rally nel WRC in veste ufficiale è stato il Rally di Spagna del 2019; nel 2020 l’incursione sfortunata da privato senza più squadra al Rally di Svezia, concluso con un ritiro per un problema tecnico alla propria Toyota Yaris WRC noleggiata. Da lì solo eventi nazionali in Finlandia con la Celica GT-4, e nel frattempo la promozione a team principal. “Sarebbe bello arrivare a 210 gare nel WRC disputate” Latvala ha poi proseguito: «È qualcosa su cui era da un po’ che riflettevo, ma il Rally di Finlandia mi ha dato l’input. Voglio concedermi un altro tentativo, al più tardi prima dei 40 anni, così da avere un po’ di tempo per realizzarlo. Inoltre, ad oggi, ho corso in 209 round del campionato del mondo, sarebbe bello arrivare a 210. E poi vivere le auto di nuova generazione in un posto come la Finlandia sarebbe qualcosa di speciale». Le potenti Rally1 ibride infatti sono state esaltate da un evento come questo che si è corso circa due settimane fa, dove le velocità sono impressionanti. Non è la prima volta che Latvala esprime il desiderio di tornare alla guida e di farlo con le auto di nuova generazione, ma è la prima volta che considera un round del WRC, anche se di casa.

×